Archivio Articoli
Articoli 2017

Cliccate sull'immagine per scoprire gli eventi del 150°!
..
Scambio di auguri 2017 - Comune di Chiasso

 

Cari amici della SFG Chiasso, il nuovo anno inizia subito con un evento di rilievo per la nostra Società. Il prossimo 8 gennaio 2017, alle ore 10:30 presso il Cinema Teatro di Chiasso, ci sarà lo scambio di auguri per l'anno nuovo alla popolazione da parte del Comune di Chiasso.

 

In questa occasione di festa vedremo premiare gli sportivi chiassesi più meritevoli. Per quanto riguarda la SFG Chiasso le onorificenze vanno a:

 

- Ilaria Käslin

- Nina Ferrazzini

- Elena Gobbo

- Mattia Piffaretti

- Mirco Riva

- Pietro Riva

- Emma Piffaretti

- Nadine Calderari

- La squadra Attivi/e

 

Inoltre come ormai ben sapete, il 2017 segnerà il traguardo dei nostri 150 anni. Per tale ragione, il discorso di apertura per la premiazione al merito sportivo sarà tenuto dal nostro Presidente Walter Cremaschi. Invitiamo allora tutti voi, ginnasti, atleti, sportivi, soci e amici della SFG Chiasso a partecipare a questo evento. Facciamo sentire il nostro entusiasmo alla città di Chiasso: portate i vostri ragazzi (ancor meglio se con il training della Società) e partecipate a questo importante momento di festa del nostro Comune e della nostra Società.

 

Vi aspettiamo numerosi!!

..
..
chi ci può aiutare?

Siamo alla ricerca di video (su cassetta o su qualsiasi altro supporto) di ginnastica del passato. Se qualcuno avesse qualche filmato nelle proprie case e potesse metterlo a disposizione ci farebbe un grande piacere! 

..
..
4 ori, 1 argento e 5 bronzi alla qualifica di attrezzistica Sottoceneri

Lo scorso 11-12 marzo le palestre di Lugano hanno ospitato la qualifica Coppa Ticino Sottoceneri di attrezzistica. Si tratta della prima gara dell’anno nuovo, la prima gara per tanti piccoli ginnasti che si lasciano coinvolgere nel mondo ginnico. La SFG Chiasso era presente in massa ottenendo delle belle soddisfazioni.

Il podio della C4 maschile è stato totalmente occupato da ginnasti chiassesi: medaglia d’oro per Omar Camponovo, ormai abituato a questo metallo, medaglia d’argento per Robin Panfili e bronzo equamente suddiviso tra Gabriele Rizzi ed Evan Speroni. Altro oro per Mirko Ilic nella C3A, dove totalmente sbaragliato la concorrenza. Mentre tra i più giovani della C1A Lorenzo Giammillari è salito per la prima volta sul podio più alto! In campo femminile tra i giovanissimi della C1B Livia Correa si è messa al collo la medaglia d’oro e sullo stesso podio Sarah Rocco quella di bronzo! Meritatissima quanto inaspettata medaglia di bronzo anche per Nicolò Caprara, fresco di superamento di categoria C3B, così come Silvia Masieri medaglia di bronzo nella C3A.

Bravissimi a tutti, qualificati e non, per l’impegno dimostrato e in bocca al lupo per la Coppa Ticino del 9 aprile a Faido.

 

Ecco i nomi di tutti i qualificati della SFG Chiasso:

C1A: Lorenzo Giammillari, Alessia Gentile, Gaia Barbero, Sara De Cillis

C1B: Livia Correa, Sarah Rocco, Ondina Matti, Lola Fontanazza, Alba Zonca

C2A: Camille Malas

C3A: Mirko Ilic, Silvia Masieri, Giulia Masieri

C3B: Nicolò Caprara, Giorgia Ferrari

C4: Omar Camponovo, Robin Panfili, Evan Speroni, Gabriele Rizzi, Gabriele Mento, Anna Lurà, Marta Banfi, Anna Gabaldo, Valentina Vanzetta

..
Coppa Meier+Gaggioni artistica

La nostra brillante tradizione nel contesto artistico non si ferma. Anche dalla Coppa giovanile Meier e Gaggioni sono infatti giunti importanti segnali dal nostro movimento di base.

In particolare il settore maschile ha regalato alla Società due splendidi successi grazie a Leonardo Luzzi fra i più giovani della categoria Introduzione e a Mirco Riva, impegnato invece nella massima categoria di questa rassegna cantonale giovanile.

Leonardo, come già alla Coppa Nuovi Talenti, ha preceduto il compagno/rivale Davide Bonacina Paglia. I due hanno fatto corsa in testa dall’inizio alla fine proponendo una nuova accoppiata al vertice che lascia proprio ben sperare. Con loro in gara anche Matteo Arcioni, giunto 7. e il giovanissimo Alex Ferrari che ha chiuso in 10. posizione.

Mirco invece rappresenta per noi una realtà già consolidata. Ormai lui è un talento che sta crescendo in seno al Centro regionale Ticino e i suoi progressi sono tangibili.

Questo successo, giunto all’esordio stagionale, è sicuramente di buon auspicio per una parentesi agonistica primaverile che culminerà con i CS giovanili in programma proprio a Chiasso ad inizio giugno.

In campo femminile invece tre secondi posti rappresentano il nostro bilancio globale. Un bilancio indiscutibilmente positivo che va letto in chiave ottimistica per il nostro  movimento.

Dapprima l’argento è stato colto da “scricciolino” Maia Bozomitu nella categoria Introduzione 1, l’ha successivamente imitata Amira Iacomino El Boubakri nella categoria Introduzione 2 e infine la terza medaglia d’argento è giunta per merito di Melissa Weber nella categoria 1. Quest’ultima ginnasta ha manifestato un deciso passo avanti rispetto all’esordio dello scorso anno. Un’ interessantissima promessa che potrebbe presto rinverdire le gesta dei “nomi nostrani” che l’hanno preceduta.

Poi altre nostre rappresentanti hanno pure gareggiato su livelli del tutto soddisfacenti. In particolare nella cat. 1 segnaliamo il 7. posto di Ines Bozomitu e il 13. di Soila Colombo mentre fra le più giovani annotiamo ancora il 5. rango di Glendalyna Suriel Guerrero.

 

Un ringraziamento infine agli ottici Meier e Gaggioni che da anni sostengono questa importante rassegna agonistica giovanile. Tanta sensibilità nei confronti della disciplina e dei giovanissimi talenti ticinesi non è scontata e non può che fare grande piacere !

..
Coppa Ticino di attrezzistica

Buone prestazioni per la SFG Chiasso alla Coppa Ticino di ginnastica attrezzistica, che si è svolta presso le palestre di Faido. 4 ori e 5 argenti il bottino finale!

Iniziando dalle categorie superiori, che hanno gareggiato al sabato, grandissima medaglia d’oro per Giorgia Corti, ormai diventata la colonna portante della categoria 7. Due punti la separano dalla seconda classificata. Nella C6 meritata medaglia d’argento per Giona Riva, fresco fresco di passaggio di categoria. Scomoda medaglia di legno per Aurora Amatucci, per la prima volta presente in una gara di attrezzistica. Ha il tempo per abituarsi a questa nuova disciplina. Incoraggiante nono posto per Arianna Pagani e decimo per Viviana Tettamanti, anche lei fresca di superamento! Peccato per l’assenza di Linda Panfili, infortunata … avrebbe sicuramente dato del filo da torcere alle avversarie. Medaglia d’argento anche per Debora Caccavari, nella categoria Donne, fino all’ultimo si è giocata l’oro con la compagna bellinzonese. Nella C5 maschile continui miglioramenti per Federico Pagani e Gioele Di Lernia, che ottengono il settimo posto, 22° invece Luca Piffaretti.

Domenica hanno gareggiato le categorie inferiori. Nella C4 medaglia d’oro per Anna Lurà, finalmente premiata tutta la sua costanza! In campo maschile Omar Camponovo si è aggiudicato il primo posto, mentre Robin Panfili la medaglia d’argento, avvicinandosi sempre di più al compagno di società. Altra medaglia d’oro nella C3A per Mirko Ilic, con una prestazione davvero maiuscola. Tra i giovanissimi altre due medaglie d’argento: Lorenzo Giammilari nella C1A e Livia Correa nella C1B. Bravissimi!

E per finire la Superfinale: Giorgia Corti, Giona Riva e Debora Caccavari sono riusciti ad ottenere il punteggio per accedere alla Superfinale. Una nuova gara a sé, con uno scontro a coppie, ottenute tramite sorteggio. Ed ecco che sul podio sono salite ben due rappresentanti chiassesi: al secondo posto Debora insieme all’asconese Alexander Kopar; e al terzo posto Giorgia con l’intramontabile Diego Raveglia.

Un complimento va non solo ai medagliati, ma a tutti i partecipanti per il grande impegno profuso!

 

Ecco tutti i risultati:

C1A: 2° Lorenzo Giammilari, 6° Gaia Barbero, 20° Alessia Gentile, 23° Sara De Cillis

C1B: 2° Livia Correa, 10° Sarah Rocco, 11° Ondina Matti, 16° Lola Fontanazza, 32° Alba Zonca

C2A: 5° Camille Malas

C3A: 1° Mirko Ilic, 10° Giulia Masieri, 11° Silvia Masieri

C3B: 7° Nicolò Caprara, 16° Giorgia Ferrari

C4: 1° Omar Camponovo, 1° Anna Lurà, 2° Robin Panfili, 4° Evan Speroni, 7° Gabriele Mento, 10° Gabriele Rizzi, 14° Marta Banfi, 19° Valentina Vanzetta, 26° Anna Gabaldo

C5: 7° Federico Pagani e Gioele Di Lernia, 22° Luca Piffaretti

C6: 2° Giona Riva, 4° Aurora Amatucci, 9° Arianna Pagani, 10° Viviana Tettamanti

C7: 1° Giorgia Corti

CD: 2° Debora Caccavari

..
GAF e GAM alla grande!

Prime gare dell'anno anche per le nostre ginnaste del settore GAF.

Alla Rhyfallcup Nina Ferrazzini, grandissima ginnasta in costante evoluzione, ha ottenuto la medaglia di bronzo nella P5! Un bellissimo risultato! Nella stessa gara, ma nella P1, incoraggiante 5° posto per la giovanissima Melissa Weber. Ad Utzendorf invece Elena Gobbo ottiene una splendida medaglia d'argento nella P2, fresca fresca di cambio di categoria. Nella P1 Ines Bozomitu mostra tutto il suo valore ottenendo il 5° posto e Soila Colombo il 30°, su 65 ginnaste presenti. Ines ottiene anche la medaglia di bronzo con la squadra della GEM.

Alla Coppa Nuovi Talenti di Breganzona, per il settore maschile, primo e secondo posto ottenuti da Leonardo Luzii e Davide  Bonacina Paglia! In campo femminile nella categoria Introduzione 1, Maia Bozomitu ottiene la medaglia d'argento davanti alla compagna di società Glendalyna Suriel Guerrero. Nella categoria Introduzione 2 medaglia di legno per Amira Iacomino El Boubakri. Avanti così!!

..
Titolo assoluto per Nina Ferrazzini!

Ancora un ottimo risultato complessivo per i ginnasti della nostra società in occasione dei CT disputatisi sabato 29 aprile al Palagym di Villa Luganese.

In particolare va segnalata immediatamente la vittoria di Nina Ferrazzini nella cat. 5, quella che, in pratica, proponeva le forze migliori del movimento cantonale. Per la quattordicenne chiassese, attiva presso il Centro regionale Ticino, questo successo risulterà moralmente molto importante in vista dei più importanti impegni nazionali che ormai bussano alla porta. Accanto a lei bisogna poi segnalare l’ottimo 2. posto di un’altra chiassese che sta crescendo sempre di più, quello di Melissa Weber ottenuto nella cat. 1.

Buone cose anche dalle giovanissime delle due categorie Introduzione.

A cominciare dall’eccellente 2. posto dello scricciolino Maia Bozomitu nella cat. Introduzione 1 e del 4. rango di Glendalyna Suriel Guerrero

Nella cat. Introduzione 2 annotiamo il 5. rango di Amira Iacomino El Boubakri.

 

In campo maschile segnaliamo dapprima, nella massima categoria, il bel 2. posto di Pietro Riva a soli 15 centesimi dal successo assoluto ed il 3. di Mattia Piffaretti, comunque esibitosi prudentemente solo in quattro delle sei discipline previste in seguito ad un leggero infortunio al piede. Ciò per non compromettere l’importante e imminente fase agonistica nazionale.

Entrambi i chiassesi hanno comunque deliziato il pubblico presente con esibizioni di notevole contenuto e di alta spettacolarità.

Poi ecco il 2. posto di Mirco Riva (fratello di Pietro) nella cat. 3. Un risultato importante e significativo!

Infine vi è stato il botto nella cat. Introduzione ! I suoi rappresentanti hanno infatti occupato tutte e tre le posizioni sul podio. A vincere, ancora una volta, è stato Leonardo Luzii seguito immediatamente dal compagno di Società Davide Bonacina Paglia. Davvero una bella soddisfazione. A seguire segnaliamo poi il 7. posto di Matteo Arcioni e il 9. di Christian Domenghini.

..
Indiaca

Si sono conclusi da alcune settimane i vari Campionati Ticinesi di Indiaca. Gli ultimi in ordine di tempo sono stati quelli delle categorie Over 40. Iniziamo proprio da questa categoria a menzionare gli ottimi risultati ottenuti in questa stagione.

 

Gli uomini si presentavano al via con una squadra competitiva, ed il risultato finale ne è stato la dimostrazione. Con partire combattute fino agli ultimi punti, i nostri uomini sono riusciti a conquistare il PRIMO RANGO.

 

La squadra mista, dopo una prima giornata un po’ altalenante, ha trovato il suo giusto equilibrio nelle giornate successive.

Squadra che con grinta e determinazione chiude il campionato al PRIMO RANGO.

 

Per le donne, la stagione è iniziata molto zoppicante. Alla prima giornata di campionato c’erano già un paio di infortunate, ed una terza si è infortunata nella prima partita del misto prima che le donne potessero iniziare a giocare. Quindi, da una situazione di emergenza, si è passati ad una situazione catastrofica. Con un grande spirito di volontà, una delle infortunate è comunque scesa in campo.

Nelle altre giornate, hanno potuto rientrare pian piano le infortunate e la squadra ha chiuso il campionato al QUINTO RANGO.

 

Passiamo ora alla categoria Open, che ha finito il campionato una settimana prima.

 

Gli uomini hanno non hanno brillato in questo campionato, perdendo punti qua e là. In tutta la stagione non si è visto un bellissimo gioco da parte loro, quindi per il prossimo bisognerà lavorare maggiormente.

Campionato comunque concluso con un dignitoso SECONDO RANGO.

 

La categoria Misto, vedeva al via 2 squadre. La Prima squadra ha avuto alcuni cali di rendimento ed ha chiuso al SECONDO RANGO.

La Seconda squadra, ha lottato fino all’ultima partita per un posto sul podio, dovendosi però accontentare del QUARTO RANGO.

 

Per le donne, campionato senza sbavature. Nessun set perso. Differenza punti impressionante. Campionato concluso al PRIMO RANGO.

 

Per i prossimi Campionati Svizzeri (“registrati” come Torneo dei Campioni Cantonali) che si svolgeranno i prossimi 20-21 maggio a Langenthal, ben 5 nostre squadre hanno conquistato il diritto di partecipazione (le prime due classificate al Campionato Ticinese sono qualificate). L’assenza però di alcuni giocatori per altri impegni, e la possibilità di giocare in una sola categoria di età, ha permesso alla società di iscrive 4 delle 5 squadre.

..
campionato argoviese di artistica femminile

Sabato e domenica 6/7 maggio le nostre ginnaste del GEM hanno svolto una gara nel canton Argovia. nella P3 ottimo 6° posto per Elena Gobbo, che ha gareggiato molto bene malgrado in settimana sia stata malata. Nella P1 buon 23° posto per Ines Bozomitu e 51° per Soila Colombo, soprattutto che le partecipanti erano più di cento! Complimenti!

..
Torneo cantonale indiaca

Sabato e domenica 6/7 maggio si è svolto il torno cantonale d'indiaca proprio presso le palestre di Chiasso. Fantastica vittoria della squadra maschile, quella femminile e quella mista! Un successone! La vittoria della categoria maschile e del misto è avvenuta dopo una battaglia testa a testa con la SFG Valle del Vedeggio che ha gareggiato altrettanto bene.

In bocca al lupo per i prossimi campionati svizzeri!

..
artistica maschile e femminile

 

Un fine settimana decisamente a tinte brillanti per ginnasti e ginnaste della Gym Elite Mendrisiotto..

A Neftenbach per la Giornata artistica maschile  zurighese e a Kriens per la Giornata artistica femminile  lucernese i nostri rappresentanti hanno infatti proposto acuti eccellenti.

Vediamoli in sintesi.

 

A Neftenbach : Grandi successi di Mirco e Pietro Riva

Era la 100. edizione della manifestazione cantonale forse più importante di tutta la Svizzera. I nostri ginnasti l’hanno onorata nel modo migliore !

Dapprima Mirco Riva ha colto un brillantissimo  successo nella cat. 3 proponendo una serie di esercizi di ottima fattura, successivamente il fratello Pietro si è letteralmente superato dominando la cat. 5 al termine di una superba cavalcata caratterizzata forse dalla migliore prestazione in assoluto della sua ancor giovane carriera.

Qui la ciliegina sulla torta l’ha poi messa il compagno di Società Mattia Piffaretti, giunto immediatamente alle spalle di Pietro, quindi a caratterizzare un dominio nostrano assolutamente spettacolare.

Miglior premessa per i prossimi Campionati svizzeri giovanili che si disputeranno proprio a Chiasso il prossimo 3 e 4 giugno in occasione dei 150 anni della locale Federale di ginnastica proprio non poteva esserci !

 

A Kriens : Brillanti medaglie d’argento per Melissa Weber e Elena Gobbo

Anche nella località lucernese non sono mancate le soddisfazioni per le nostre ginnaste.

Fra le più giovani della categoria P1 Melissa Weber (classe 2008) ha colto probabilmente il risultato più importante della sua ancor giovanissima carriera. E’ infatti salita sul podio immediatamente alle spalle della vincitrice confermando dunque tutte le sue notevoli potenzialità. Molto brava è pure risultata anche Ines Bozumitu giunta al 4. posto. Da notare che in gara vi erano oltre 100 ginnaste e fra queste anche altre nostre rappresentanti che pure si sono difese molto bene.

Grande fiducia accompagnerà pure Elena Gobbo, lei che è stata capace di uguagliare nella categoria P3 il risultato raggiunto da Melissa Weber nella P1. Dunque uno splendido 2. rango che la pone addirittura fra le migliori interpreti nazionali di questa categoria. 

..
Indiaca femminile campione svizzero!!

Week-end ricco di soddisfazioni ed emozioni per il gruppo indiaca della SFG Chiasso, presente ai campionati svizzeri a Langenthal.
Sabato la squadra della categoria femminile Open, guidato da Nicola Tolotti e Beatrice Cavadini, è riuscita a conquistare la medaglia d'oro al termine di una finale combattutissima. Oro arrivato al terzo set con il punteggio di 26-24. Una finale avvincente quindi che premia la grinta e la determinazione di questo fortissimo gruppo.
Nella categoria Misto Senior buon quarto posto per la squadra della SFG Chiasso.

Domenica era il turno delle categorie Uomini Senior e Misto Open. Le partite sono tutte molto equilibrate in queste due categorie, e quindi ogni punto conquistato alla fine fa la differenza. Purtroppo la squadra Uomini Senior esce dalle prime 4 classificate per un niente, precludendo così il gioco per le medaglie. Chiude comunque con un buon 5° posto finale.

Il Misto Open chiude in testa il girone di qualifica, vince la semifinale e vola quindi in finale. Partita molto combattuta, dove ha la meglio la squadra Campione del Mondo in carica del Meltingen Zullwil al terzo set. Un’altra splendida medaglia quindi, quella d’argento! Per la società di Chiasso è stato un weekend positivo! 

..
Coppa Ticino di sezione

Domenica 21 maggio si è svolta a Biasca la Coppa Ticino di sezione ai grandi attrezzi... prima gara dell'anno in ambito sezionale per la SFG Chiasso. Nella categoria attivi/e podio quasi interamente chiassese: netta vittoria per la combinazione d’attrezzi con 9.34 e terzo posto per la nuova produzione alle parallele asimmetriche. Nella stessa categoria quinto posto per la produzione alla sbarra, che ha particolarmente risentito di alcuni recenti infortuni.

Nella categoria alunni/A, i più grandi, altra medaglia d’oro per la nuova esibizione al suolo e parallela asimmetrica con 9.03; mentre i più piccoli, nella categoria alunni/e B hanno ottenuto una meritatissima medaglia d’argento al suolo! Più di così è davvero difficile! Complimenti!

..
Emma Piffaretti e Giulio Fugazzi ragazzi più veloci del Ticino!

Medaglia di bronzo per Gioele Bähler

 

Il 25 maggio 2017 è stata una giornata da incorniciare per l’atletica chiassese, con Emma Piffaretti (classe 2002) che allo stadio Cornaredo di Lugano si è aggiudicata  il  titolo assoluto di ragazza più veloce del Ticino e con Giulio Fugazzi che è stato il più rapido tra gli atleti del 2006.

 

Emma ha dapprima vinto la finale delle atlete nate nel 2002 stabilendo sugli 80 m il suo primato personale (10”09), poi ulteriormente limato di un paio di centesimi (10”07) nella finalissima che l’ha laureata ragazza più veloce del Ticino. Un ottimo crono, al secondo posto attualmente nella Bestenliste di quest’anno  a livello nazionale!

 

Anche Giulio è stato autore di una gara magistrale, tutta in progressione, che l’ha portato a fermare i cronometri a 8”36 sui 60m: miglior tempo a livello svizzero di quest’anno per la sua età!

 

Da notare anche l’ottimo terzo posto di Gioele Bähler tra gli atleti nati nel 2003. Peccato per la finalissima mancata, per soli 5 centesimi di secondo. Sarà per il prossimo anno!

 

Emma e Giulio avranno la possibilità di gareggiare in casa, sulla pista di Viale Volta, il 17 settembre in occasione della finale svizzera che verrà organizzata dalla nostra società.

Il tifo sarà tutto per loro!

..
CS artistica maschile giovanili

I 50. Campionati svizzeri giovanili maschili di ginnastica artistica, organizzati sabato e domenica 03/04 giugno, nell’ambito dei festeggiamenti per i 150 della SFG Chiasso, hanno riservato enormi soddisfazioni ai colori ticinesi e chiassesi in particolare.

Il Ticino, grazie ai ginnasti del Centro regionale diretto dall’allenatore Ivelin Kolev, hanno ottenuto un incredibile bottino di 22 medaglie di cui 8 d’oro, 6 d’argento e ancora 8 di bronzo che ponel'ACTG in vetta al medagliere dei Campionati, davanti all’ Associazione zurighese, notoriamente forza dominatrice del contesto nazionale.

Di questo eccezionale raccolto sono stati protagonisti anche tre autentiche promesse chiassesi : Mirco e Pietro Riva e Mattia Piffaretti. Al loro collo sono infatti finite tre medaglie d’oro, una d’argento e due di bronzo.

Davvero un regalo di compleanno meraviglioso per la SFG Chiasso !

Il dodicenne Mirco Riva ha dapprima letteralmente dominato la categoria 3 imponendosi nel concorso multiplo con oltre due punti di vantaggio sul diretto avversario. Una gara di rara efficacia la sua, che lo ha visto costantemente al vertice grazie a una serie di prestazioni sicure, eleganti e precise.  Lo stesso Mirco, unitamente al luganese Niccolò Scornaienghi e al biaschese Gionata Rossetti, si è poi assicurato la medaglia d’oro anche nel concorso a squadre. Una giornata veramente da incorniciare per lui.

Il fratello Pietro, classe 2003, lo ha poi imitato più tardi assicurandosi la prestigiosa medaglia d’oro e conseguente titolo di campione svizzero nella categoria 5. Anche in questo caso il risultato è esaltante e  giunto al termine di un percorso di grande spessore, permeato da prove di valore assoluto. Per il Ticino l’enfasi è addirittura salita alle stelle in quanto tutto il podio si è tinto di colori rossoblù. Senza dimenticare l’ottimo 5. rango dell’altro ginnasta di casa, Mattia Piffaretti, incappato in un paio di imperfezioni che gli hanno precluso una classifica multipla migliore.

Lo stesso Mattia si è però poi brillantemente rifatto nelle finali di specialità grazie ad una eccellente medaglia d’argento alle parallele, disciplina che ha visto anche il neo campione svizzero  del concorso multiplo, salire sul podio per ritirare la medaglia di bronzo. Dunque due chiassesi sul podio di questo spettacolare attrezzo che ha tra l’altro visto l’affermazione del luganese Bottarelli per un altro grande acuto ticinese ! L’ultima medaglia per i colori chiassesi porta ancora la firma di Pietro Riva che al suolo è riuscito a salire sul terzo scalino del podio.

Un fine settimana letteralmente da favola che sicuramente verrà inserito nei ricordi indelebili di questa storica Società.

Agonisticamente bisogna peraltro citare anche il debutto agonistico di Leonardo Luzii che con i suoi 8 anni era il più giovane concorrente in gara in assoluto. Per lui una positiva entrata in materia nella realtà che conta ed una importantissima esperienza che tornerà sicuramente utile nel suo percorso futuro.

..
Grande Nina Ferrazzini!

 

Ancora buone notizie per la ginnastica artistica del Mendrisiotto. Stavolta il merito è delle nostre giovani ginnaste che si sono fatte onore ai Campionati svizzeri giovanili disputatisi lo scorso fine settimana a Utzenstorf.

L’acuto più importante è da addebitare alla chiassese Nina Ferrazzini che, dopo l’eccellente  4. rango nella gara multipla della massima categoria del programma, è salita sul podio della finale di specialità al suolo. Nina è infatti riuscita a far sua una prestigiosa medaglia di bronzo cui si sono aggiunti pure il 5. posto alle parallele ed il 6. alla trave. Indubbiamente un risultato complessivo molto positivo per questa quattordicenne attiva al Centro regionale Ticino con sede presso la palestra Regazzi di Gordola.

Accanto a lei è pure notevolmente brillata anche un’altra ginnasta chiassese, Elena Gobbo. Questa undicenne ha sfiorato il podio nella categoria 3, assestandosi al quarto posto, scomodo da un lato ma comunque molto prestigioso dall’altro. La sua splendida prestazione è comunque stata determinante per l’ottenimento della medaglia d’argento nel concorso a squadre da parte della rappresentativa ticinese di cui Elena è stata naturalmente l’elemento di maggior spicco.

Poi da sottolineare con grande interesse anche le prove delle nostre giovanissime rappresentanti. A partire dalla minuscola Ines Bozomitu (SFG Chiasso) che ha chiuso al 15. posto nella categoria 1 dove la compagna di Società Melissa Weber è terminata 32. Bravissime a tutte!

..
CT sezione

 

Domenica 11 giugno le palestre di Ascona hanno ospitato i Campionati ticinesi di sezione. Una giornata caldissima di sole e di pubblico presente per applaudire i propri beniamini. La SFG Chiasso era presente nelle categorie ai grandi attrezzi e nella gymnastique 35+.

Nella categoria attivi/e il podio è stato interamente coperto dai colori rossoblu: medaglia d’oro per la produzione alle parallele asimmetriche, argento per la sbarra e bronzo per la combinazione d’attrezzi! Una soddisfazione enorme questo risultato!

Gli alunni A, con la loro nuova produzione alla combinazione d’attrezzi, hanno ottenuto una splendida medaglia d’argento a soli 3 centesimi da quella d’oro … un niente! Nella categoria B ritorno alle competizioni per la produzione al suolo, anch’essa molto ben eseguita e … un’altra medaglia d’argento!

Nella gymnastique 35+ nuova brillante produzione per le nostre donne che ottengono il quinto posto. Ora un po’ di meritato riposo e come sempre … forza SFG Chiasso!

..
Il duello!

Negli spazi espositivi del Padiglione Conza di Lugano, sabato scorso 24 giugno, ha avuto luogo l’ultima manifestazione agonistica del calendario ginnico nazionale primaverile-estivo.

Si è trattato di “Il Duello”, una innovativa proposta, ideata dai dirigenti della Federazione nazionale per dare ulteriore impulso a questa affascinante disciplina sportiva.

La SFG Lugano si è assunta l’onere organizzativo di questa competizione che ha indubbiamente riscontrato un notevole apprezzamento da parte di tutto l’ambiente ginnico.

In sostanza i migliori sedici ginnasti e le migliori sedici ginnaste di ogni categoria dei recenti Campionati svizzeri giovanili si sono affrontati in una sorta di torneo tennistico a eliminazione diretta.

Nella massima categoria di entrambi i settori, per rendere ulteriormente attrattivo l’evento, si sono poi aggiunti  quattro elementi della squadra nazionale maggiore che gareggiavano con un handicap nel punteggio per dare maggiore equità ai singoli confronti.

Un aspetto del regolamento della gara che è però costato caro alla maggior parte dei nostri big, segnatamente alla chiassese Ilaria Kaeslin, la numero due nazionale alle spalle di Giulia Steingruber, che è uscita di scena ai quarti di finale. Come lei,  l’altra nazionale Thea Brogli e ancora personaggi del calibro di Christian Baumann (già duplice medaglia di bronzo ai CE di Berna dello scorso anno) o Taha Serhani, astro nascente della nostra nazionale maggiore.

Detto ciò, bisogna sottolineare invece la grande prova di Mirco Riva nella categoria 3. L’esponente della SFG Chiasso, dopo la grande affermazione in occasione dei Campionati svizzeri di inizio giugno, si è brillantemente ripetuto dominando tutti gli avversari e aggiudicandosi con grande merito la vittoria nella sua categoria.

Meno bene invece è andata a tutti gli altri esponenti della SFG Chiasso coinvolti nei vari “duelli”. Detto della stessa Ilaria Kaeslin, anche Nina Ferrazzini e Pietro Riva, entrambi nella cat. 5, Elena Gobbo nella cat. 3 e Ines Bozomitu nella cat. 1 si sono dovuti arrendere prematuramente ai rispettivi avversari.

La dura legge dello sport quando la competizione è sottoposta all’eliminazione diretta di uno dei due contendenti.

Nulla di grave evidentemente : resta il fatti che i citati esponenti sono stati protagonisti in questa passerella agonistica conclusiva che proponeva il meglio della ginnastica artistica nazionale.

Esserci dunque era già di per sé un successo !

..
Reclutamento GAM e GAF
La SFG Chiasso è alla ricerca di nuovi talenti da avviare alla ginnastica artistica maschile e femminile. Ecco tutte le informazioni. 

Maschile
Anni d'età interessati per iniziare questa nuova affascinante avventura : 2010 - 2011.
Per eventuali prese di contatto, telefonare a : Fulvio Castelletti - 076/322.08.42
a partire dal mese di agosto.
 
Verranno inizialmente proposti momenti di prova verso la fine di agosto / inizio di settembre.
 
Femminile
Anni d'età interessati per iniziare questa nuova affascinante avventura : 2011 - 2012.
Piccolo test d'ammissione che si terrà: martedì 18 luglio dalle 17.00 alle 18.30, oppure sabato 22 luglio dalle 10.00 alle 11.30 oppure sabato 5 agosto dalle 10.00 alle 11.30.
Se sei interessata a partecipare  a una di queste giornate contatta Flavio Cereghetti (f.cereghetti@sunrise.ch oppure 076/386.16.03) indicando la data scelta e i dati della bambina.
 
Coraggio, provare val sempre la pena !
..
Team Master e Rothrister cup

La ripresa dell'attività agonistica per il gruppo attivi/e della SFG Chiasso è iniziata molto presto. Sabato 26 agosto la società di confine ha partecipato alla Rothrister cup, gara importante in vista dei CS di sezione di settembre. La dinamica produzione alla combinazione d'attrezzi ha ottenuto 9.50, mentre le attive alle parallele asimmetriche hanno ottenuto un incoraggiante 9.37. Due valutazioni importanti per capire cosa modificare e come migliorarsi in vista della manifestazione regina: i campionati svizzeri del 9/10 settembre a Sciaffusa. Ma il week-end ginnico non è finito qui. Il giorno seguente era in programma la Team Master di Egg, un ulteriore banco di prova molto importante vista la presenza, a questa gara, delle squadre confederate più forti della Svizzera. Ebbene, sia la produzione alla sbarra che la combinazione d’attrezzi sono entrate in finale. Una nuova esibizione dunque che ha portato la SFG Chiasso ad ottenere una meravigliosa medaglia d’oro alla combinazione d’attrezzi e il terzo posto alla sbarra! Risultati questi che incoraggiano molto ginnasti e allenatori ma occorre mantenere alta la guardia: le altre squadre sono lì a un soffio …

..
Gym for life

Il successo ottenuto dal nostro gruppo Attivi/e, unitamente alle società di Lugano e Mendrisio, in occasione del Galà della Federazione Svizzera tenutosi all’Hallenstadion di Zurigo durante il mese di gennaio scorso, ha spinto i nostri a riprovarci di nuovo. Si sono quindi candidati per partecipare al Gym For Life Challenge in rappresentanza della nostra Federazione.

 

Scelti, insieme ad altre compagini rossocrociate, sono quindi volati, durante il mese di luglio, in Norvegia dove si sono esibiti con il medesimo esercizio, arricchito ulteriormente dall’introduzione di alcune ginnaste della gymnastique che si sono cimentate con il nastro e il cerchio.

 

La gara, a cui partecipavano ginnasti provenieneti da tutto il mondo, consisteva in una prova di qualificazione e, in caso di successo, nell’esibizione durante il Galà finale.

Il gruppo ticinese si è ben difeso, mostrando un esercizio molto ricco, con effetti spettacolari ottenuti grazie ad un mix di acrobazie mirabolanti, colori e grazia.

Nella competizione riservata ai gruppi con “grandi attrezzi”, la concorrenza era piuttosto spietata, basti pensare che tra gli avversari spiccavano i famosi “Swiss Rings”, gruppo che da anni ormai spopola a livello internazionale in manifestazioni di questo tenore. Inoltre figurava anche il Team Vaud, con la sua rivisitazione del dramma di Romeo e Giulietta. I sottocenerini sapevano che la finale era cosa ardua e sapevano di giocarsela “in casa” vista la forza delle compagini elvetiche.

L’esercizio, di ottimo livello, è stato molto apprezzato sia dalla giuria che dal pubblico ed è stato omaggiato della medaglia d’argento che non è però bastata per accedere al Gran Finale, cedendo dunque il posto agli amici vodesi.

 

 Ma l’esperienza vissuta dai nostri ginnasti non era farcita solo di ginnastica e di competizione. La vita di squadra condivisa in piccole casette su un meraviglioso fiordo, la visita di una bella città come Oslo, lo scambio interculturale con altre realtà ginniche ha arricchito cuore e spirito dei nostri atleti, che sono rientrati dalla Norvegia con un bagaglio di entusiasmo che li accompegnerà verso il prossimo appuntamento, gli imminenti Campionati Svizzeri di sezione.

Complimenti e in bocca al lupo a tutti loro!

..
Finale Swiss Athletics Sprint
..
GIULIO FUGAZZI È IL RAGAZZO PIÙ VELOCE DELLA SVIZZERA!
Finale Swiss Athletics Sprint 2017
 Una domenica di successo sotto ogni aspetto, sportivo ed organizzativo. Si è svolta ieri in via Volta a Chiasso la finale 2017 di Swiss Athletics Sprint, organizzata dalla nostra società e fortemente voluta dal Comitato come una delle manifestazioni di punta per festeggiare i nostri 150 anni. Grazie anche ad una meteo perlopiù favorevole, la giornata  è stata ricca di emozioni, e l'apice è stato raggiunto dai successi sportivi dei nostri Giulio Fugazzi ed Emma Piffaretti.
 
È con orgoglio che da quest'oggi la SFG Chiasso ha tra i suo ranghi un campione svizzero ed una vice-campionessa. Per la categoria 2006 il nostro Giulio Fugazzi ha dosato in maniera intelligente le proprie energie nel corso della giornata. In finale ha dato tutto, e spinto dal pubblico di casa è riuscito a staccare un tempo di 8.49 secondi che gli è valso il titolo di ragazzo più veloce della Svizzera. Un successo fantastico che lo ripaga con merito per la preparazione e il suo impegno. Vi mostriamo il video della splendida falcata di Giulio verso la vittoria!
 
Anche nelle categorie femminili la nostra società non è rimasta priva di successi, ed Emma Piffaretti si è classificata seconda, tra le nate del 2002, ad appena 14 centesimi di secondo dalla vincitrice. Un risultato che proietta Emma verso l'élite svizzera dell'atletica leggera.
 
Talenti i nostri che, come spesso accade nello sport e nella vita, dimostrano come l'impegno e la passione portano sempre a grandi risultati. Bravi ragazzi e congratulazioni!
Finale Swiss Athletics Sprint 2017
..
CS sezione: due finali, un bronzo e una distinzione

Ancora una volta la SFG Chiasso è riuscita a farsi valere ai campionati svizzeri di Sciaffusa. Unica rappresentante ticinese in ambito attrezzistico a qualificarsi in ben due finali: sbarra e combinazione d’attrezzi! Ma non è tutto, oltre ad avere la possibilità di esibirsi alla domenica insieme a tutte le migliori squadre della Svizzera, la squadra mista alla combinazione d’attrezzi ha ottenuto una brillante medaglia di bronzo per il secondo anno consecutivo. Un risultato decisamente positivo che ripaga dei tanti sforzi fatti durante l’estate… un grande successo! Al giorno d’oggi è sempre più difficile competere con le squadre confederate e questa medaglia acquista ancora più valore per aver tenuto alto il nome del Ticino in tutta la Svizzera. Ma la SFG Chiasso non si è fermata qui

Anche con la produzione alla sbarra si è sentita la gioia per un’altra finale raggiunta! Alla domenica la concorrenza alla sbarra è stata davvero spietata, basta un piccolo errore che subito si è consapevoli di essere fuori dal podio … e così è stato, medaglia di legno. Ma una splendida medaglia di legno!

Quindicesimo posto invece per la produzione alle parallele asimmetriche: un risultato che lascia l’amaro in bocca poiché le ragazze hanno mostrato una splendida produzione dinamica e curata nei minimi dettagli. Evidentemente non è piaciuta ai giurati che l’hanno giudicata con 8.67. Peccato ma … non mollare mai, ci riproveremo l’anno prossimo.

E a chiudere l’avventura della SFG Chiasso ci pensa il gruppo delle 35+: un’esibizione che avviene a tardo pomeriggio sotto un’incessante pioggia. Ma il calore del pubblico presente ha saputo dare energia al gruppo che ha ottenuto il non posto.

GRAZIE a tutti i ginnasti della SFG Chiasso per le forti emozioni che ci ha fatto vivere!

 

..
CS a squadre GAF e GAM: quinto titolo per le ragazze!

A Bulach, lo scorso fine settimana, hanno avuto luogo i Campionati svizzeri a squadre di ginnastica artistica maschile e femminile.

L’occasione ha permesso al Ticino di illustrarsi in maniera eccellente grazie al titolo assoluto in campo femminile, dove pure è giunto il 5.posto per la squadra Ticino 2 e la medaglia di bronzo in campo maschile nella categoria B.

Un risultato globale incredibile che naturalmente è giunto grazie anche ad un grosso contributo dei ginnasti della SFG Chiasso!

Il quinto sigillo consecutivo per il Ticino  trova infatti, tra le altre, la firma delle chiassesi Ilaria Kaeslin e Nina Ferrazzini!  Ilaria Kaeslin ha esibito una condizione di forma decisamente in crescendo : un ottimo segnale in vista della sua partecipazione ai Campionati mondiali previsti a Montreal ad inizio ottobre. E Nina ha saputo mostrare tutti i progressi che sta preparando. Cinque titoli consecutivi sono un orgoglio per il Ticino!

In campo maschile Pietro Riva e Mattia Piffaretti hanno dal canto loro proposto il solito ottimo contributo per un risultato finale pure di grande rispetto. Con loro era presente il giovanissimo Mirco Riva (fratello di Pietro) che fungeva da “sesto uomo” pronto a intervenire in caso di necessità. Come dire insomma che metà squadra portava i colori chiassesi.

Complimenti dunque a tutti i nostri rappresentanti giunti a questo punto alla fine di un’annata agonistica densa di risultati agonistici molto significativi!

..
CT lui&lei

 

Decisamente massiccia la presenza della SFG Chiasso ai campionati ticinesi di lui&lei di ginnastica attrezzistica del 2 ottobre a Sementina. Su 6 coppie presenti, 5 erano rappresentate da ginnasti della società chiassese. Nella categoria attivi/e Giorgia Corti e Mirò Domeniconi non hanno lasciato scampo a nessuno, dominando tecnicamente in ogni attrezzo. Una medaglia d’oro quindi decisamente meritata e che lascia ben sperare per i prossimi campionati svizzeri. Sul podio e con la medaglia d’argento anche la nostra Linda Panfili, in coppia con Enea, ginnasta della società di Biasca, che hanno mostrato buoni miglioramenti. Scomoda medaglia di legno per l’affiatata coppia Ryan Lehmann e Debora Caccavari, sempre entusiasmante il loro esercizio al suolo. Quinto posto per Rachele Crivelli e Federico Pagani in continuo miglioramento e sesto posto per i giovanissimi del gruppo Martina Nodari e Omar Camponovo. Un vero successo!

..
Qualifica CT attrezzistica + CT squadre

 

Domenica 2 ottobre le palestre di Sementina hanno accolto la qualifica ai campionati ticinesi per le categorie superiori. Diversi i ginnasti presenti in gara, malgrado gli impegni ginnici in questo periodo siano davvero numerosi su più fronti.

Nel settore femminile Giorgia Corti, ormai abituata alla medaglia d’oro, non se l’è lasciata sfuggire nemmeno questa volta nella C7! Nella categoria Donne, Debora Caccavari ha dovuto cedere la medaglia d’oro alla sua compagna bellinzonese, ma ottenendo una splendida medaglia d’argento. Nella C6 Linda Panfili si è messa al collo la medaglia d’argento, mentre Aurora Amatucci si è avvicinata sempre più al podio ottenendo il 4° posto.14° posto per Viviana Tettamanti che ha subito un infortunio alla sbarra. Nella C5 grandi miglioramenti per Rachele Crivelli che ha ottenuto il 5° posto e prima gara per Gaia Rizzi che ottiene la qualifica ai campionati ticinesi e 26° posto. Nella stessa categoria 39° Nicole Paltenghi e 47° Asia Sala, per la prima volta nella C5.

Nel settore maschile, ancora oro per Danilo Negro nella categoria uomini, mentre nella C7 splendido bronzo per Diego Molteni e quinto posto per Ryan Lehmann per la prima volta in una gara nella massima categoria. Nella C6 Giona Riva ottiene la medaglia di bronzo, vicinissimo ai suoi compagni di podio. Superamento di categoria e 10° posto per Davide Battaglia, mentre Sacha Burkhard ottiene l’11° posto. Nella C5 meritata medaglia di bronzo per Gioele di Lernia e bel 6° per Federico Pagani …entrambi con grandi miglioramenti.

Per la prima volta questa manifestazione valeva anche come Campionato ticinese a squadre. Sia la squadra maschile che quella femminile hanno ottenuto il secondo posto alle spalle di Bellinzona! Complimenti a tutti!

..
Qualifica CT categorie inferiori

Ascona ha accolto, il 7/8 ottobre scorsi, la prima gara della stagione per i giovani e giovanissimi ginnasti del settore attrezzistico. Quest’anno la gara di qualifica valeva anche come Campionato Ticinese a squadre. Ebbene, nella C4 titolo ticinese per la squadra composta da Anna, Marta, Gabriele, Omar, Robin! Tre le medaglie di legno nella 1B (a un solo decimo dal podio), 2A e 3A. Quinto posto per la 3B e ottavo per la 1A.

In ambito individuale ha fatto la parte da leone la categoria 4 maschile dove Omar Camponovo ha vinto sul compagno di squadra Robin Panfili. Al quarto posto Matteo Summerer, new entry nella squadra chiassese. Sempre nella C4 ma nel settore femminile Anna Lurà si è messa al collo la medaglia d’argento a 5 centesimi da quella d’oro! Altra medaglia di legno per Nicolò Caprara nella C3B e bronzo per Mirco Illic nella C3A. Camille Malas ha ottenuto una splendida medaglia d’argento nella C2A, così come Livia Correa nella C1B e Lorenzo Giammillari nella C1A. Complimenti a tutti, medagliati e non, per il grande impegno profuso!

Ecco tutti i qualificati della SFG Chiasso ai Campionati ticinesi:

 

Cat. 1: Lorenzo Giammillari, Livia Correa, Sara de Cillis, Ondina Matti

Cat. 2: Camille Malas, Lisa Piffaretti, Federica Rizzoli

Cat. 3: Mirco Illic, Nicolò Caprara, Giorgia Ferrari, Martina Nodari

Cat. 4: Omar Camponovo, Robin Panfili, Anna Lurà, Matteo Summerer, Gabriele Mento, Gabriele Rizzi, Marta Banfi, Anna Gabaldo 

..
4 titoli di campione ticinese, 2 argenti e 3 bronzi per la SFG Chiasso!

 

Con i campionati ticinesi di attrezzistica individuale del 21/22 ottobre si chiudono le competizioni individuali cantonali per il 2017. A Losone la SFG Chiasso ha ottenuto ben 4 titoli di campione ticinese, per la maggior parte nelle categorie superiori. Nella C7 Giorgia Corti non teme la concorrenza, il suo titolo cantonale se lo tiene ancora una volta molto stretto! Anche Linda Panfili, nella C6, ha saputo nuovamente confermare tutto il suo valore vincendo la sua categoria di soli 5 centesimi! Meritatissima ed emozionante medaglia d’oro nella C5 per mano di Federico Pagani, poiché inaspettata ancora più valorizzata! Nella C4 Omar Camponovo ancora una volta non dà scampo ai suoi rivali vincendo nettamente. Medaglia d’argento per Mirko Illic nella C3A ad un solo decimo da titolo di campione ticinese, mentre Debora Caccavari nella categoria Donne nulla ha potuto contro la forte rappresentante bellinzonese, ma ha vinto una meritatissima medaglia d’argento. Tre i bronzi alla SFG Chiasso: Gioele di Lernia nella C5, Giona Riva nella C6 e Robin Panfili nella C4. La Complimenti a tutti i partecipanti per il grande impegno dimostrato!

 

Ecco tutti i risultati:

C1A: 6° Lorenzo Giammillari, 12° Sara de Cillis

C1B: 5° Ondina Matti, 13° Livia Correa

C2A: 7° Camille Malas, 10° Federica Rizzoli, 16° Lisa Piffaretti

C3A: 2° Mirko Illic

C3B: 19° Martina Nodari, 20° Giorgia Ferrari

C4: 1° Omar Camponovo, 3° Robin Panfili, 4° Matteo Summerer, 5° Anna Lurà, 6° Gabriele Rizzi, 8° Gabriele Mento, 11° Marta Banfi, 15° Anna Gabaldo

C5: 1° Federico Pagani, 3° Gioele di Lernia, 13° Rachele Crivelli, 23° Gaia Rizzi

C6: 1° Linda Panfili, 3° Giona Riva, 10° Davide Battaglia

C7: 1°Giorgia Corti, 4° Diego Molteni, 5° Ryan Lehmann

CD: 2° Debora Caccavari 

..
CS individuali attrezzistica: un successo!

Ottimi risultati per Debora, Giorgia e Linda! Tutte e tre si sono qualificate alle finali dei CS di attrezzistica individuale. Un risultato questo che soddisfa e motiva ancora di più le ginnaste e tutta la famiglia ginnica! Brave!

..
Giona Riva ai CS individuali

Complimenti a Giona Riva per la sua partecipazione ai campionati svizzeri individuali di Wettingen. Ha portato a termine una buona gara ottenendo il 28esimo posto finale nella C6. Nella gara a squadre del giorno seguente ha tenuto alto il nome del ticino, squadra che nella categoria B ha ottenuto il 9° posto.

..
Gala ACTG 2017
..
CS lui&lei: bronzo per Giorgia e Mirò!

Intenso week-end ginnico in quel di Lucerna il 18/19 novembre scorsi. Questa volta è stato il turno dei campionati svizzeri di lui&lei, una disciplina ginnica divertente e affascinante. Per la SFG Chiasso ben 8 erano le coppie in gara, sia di attivi che di alunni: un bel risultato!

Per i più giovani è ancora più dura, poiché, essendo pochi, rientrano in classifica insieme ai più grandi. Buon 22° posto quindi per Martina Nodari & Omar Camponovo, e 23° per Irene Pellegrini & Robin Panfili.

Tra gli attivi il risultato è stato strepitoso! Dopo 6 anni ecco di nuovo una medaglia di bronzo fare ritorno in Ticino, questa volta per mano della chiassese Giorgia Corti e del bellinzonese Mirò Domeniconi! Giorgia e Mirò, si sono davvero superati in fase finale: durante la loro esibizione al suolo il pubblico presente si è davvero scatenato in grossi applausi! Un bronzo che li avvicina all’oro … solo due decimi infatti li separano dal titolo svizzero. Chissà che nel 2018 …

Un’altra coppia targata SFG Chiasso è riuscita a qualificarsi per la finale: Debora Caccavari & Ryan Lehmann. Una coppia ormai rodata, che ha saputo entusiasmare il pubblico presente grazie alla loro esibizione al suolo sempre piena di energia. Ottavo posto finale con distinzione è un risultato che li ripaga degli sforzi fatti! Tutte le altre coppie presenti hanno lavorato con impegno e mostrato ottimi esercizi. L’agitazione era palpabile fra tutti loro, ma la bellezza di questa manifestazione sta proprio nel saper tramutare l’agitazione in entusiasmo! Linda Panfili insieme al biaschese Enea Rossetti ottengono il 14° posto … peccato per un errore durante l’esercizio al suolo; Anna Lurà e Matteo Summerer (per la prima volta in questa manifestazione) ottengono il 16° posto; Rachele Crivelli e Federico Pagani il 17° con notevoli miglioramenti in tutti gli attrezzi!

Che dire di più … avanti così!

..
Medaglia di bronzo anche agli svizzeri giovanili!
CSJ Sezione 2017
Il 2-3 dicembre è toccato a Willisau organizzare i campionati svizzeri giovanili di sezione. Ed ecco arrivare subito una bella notizia: medaglia di bronzo per il gruppo al suolo della categoria B. Con una nota di 8.85 questi giovani ginnasti, ispirandosi alle musiche scozzesi, hanno saputo mostrare il loro esercizio con un buon assieme e lavoro individuale. Tanta la soddisfazione sul volto di questi ragazzi e dei loro allenatori!
Nella categoria A, i più grandi, la concorrenza è davvero altissima: le squadre d’oltre Gottardo mostrano delle produzioni di altissimo livello tecnico. Ma i nostri ragazzi hanno saputo lavorare con determinazione e cura dei dettagli! Buona la loro esecuzione, 9.03 la nota ottenuta e 11° posto finale. Complimenti a tutti!
CSJ Sezione 2017
..
Con il sostegno di
..
..
..

© SFG Chiasso – www.sfgchiasso.ch –- Ultima modifica pagina: 05.05.2018